HOME

Disuguaglianze e disobbedienze

Laboratorio della Scuola di Roma dell’IISF

gennaio/giugno 2017

In collaborazione con Archivia
Casa Internazionale delle donne
Via della Lungara 19 – Roma

Avvisiamo che l’iniziativa di sabato 28 gennaio del Laboratorio della Scuola di Roma non avrà luogo. 
Purtroppo, la prof.ssa Di Cesare non potrà partecipare, per gravi motivi familiari.
A ciò si aggiunge la perdita dell’avvocato Gerardo Marotta, Presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.
Proprio sabato si svolgerà a Napoli la cerimonia funebre.
La giornata di studi di domenica 29 è confermata.

Sabato 28 gennaio 2017

ore 16.00

Donatella Di Cesare

(Università degli Studi La Sapienza – Roma)
Dove si nasconde la tortura
 ***

Domenica 5 febbraio

ore 16.00

Mauro Palma

(Garante dei diritti delle persone private della libertà)
La privazione della libertà personale
 ***

Domenica 26 febbraio

ore 15.00

Thomas Casadei

(Università degli studi di Modena e Reggio Emilia -
Centro di Ricerca Interdipartimentale
su Discriminazioni e vulnerabilità CRID)
La diseguaglianza fino all’estremo: modi e forme della schiavitù
 ***

Domenica 12 marzo

ore 16.00

Luigi Aversa

(Psicoanalista Cipa)
Attraverso le antinomie della psiche: obbedienza e disobbedienza
 ***

Domenica 2 aprile

ore 16.00
In collaborazione con la rivista “Azione parallele”

Gabriella Baptist, Aldo Meccariello, Andrea Bonavoglia

Dis-livelli, dis-attenzioni. Sulle tracce di G.Anders e di S.Weil
 ***

Domenica 14 maggio

ore 16.00

Cristiana Cimino

(Psicoanalista IPA)
Obiezione o ritorno all’origine? Appunti per un pensiero dell’erranza in psicoanalisi
***

Domenica 11 giugno

ore 10.00

Evelyn Oléon

(Lycée Chateaubriand di Roma)
Le bricolage

ore 11.30

In collaborazione con “Fattore Umano Edizioni”
presentazione dei “prodotti” del LABORATORIO:

Anna Cavaliere

La comparsa delle donne. Uguaglianza, differenza, diritti

Mariannina Failla

(a cura di), Inganno e autoinganno
ore 15.00

Flavia Monceri

(Università del Molise)
L’autorità di chi? Riflessioni sulla disobbedienza

GIORNATE DI STUDIO

Domenica 29 gennaio 2017

ore 10.00-18.00
Presso la Casa Internazionale delle donne, via della Lungara 19 – Roma

Zetesis Reseach Group

(Università di Pisa)
 Immaginazione, mitologia e politica
Guido Frilli
Il ruolo dell’immaginazione in Hobbes
Anna Romani
Hans Blumenberg e il mito politico: Präfiguration
Danilo Manca
L’inconscio politico. Da Benjamin a Jameson
Marta Vero
Hölderlin e la costruzione di una nuova mitologia
***

Venerdì 17 febbraio 2017

ore 16.30
Presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea, via M. Caetani 32, Roma
In collaborazione con la rivista “Azioni parallele”
 Presentazione dei volumi:
Esistenza e storia in Simone Weil, L.A. Manfreda, F. Negri, A.Meccariello (a cura di), Asterios Trieste, 2016
e
R.Chenavier, L’attenzione al reale (a cura di F. Negri), Asterios 2016.
Interverranno: Mario Tronti e Gabriella Caramore
Gabriella Baptist coordinerà l’incontro. Parteciperà Robert Chenavier
***

Domenica 30 aprile

Presso la Casa Internazionale delle donne – Via della Lungara 19

Immer wieder Husserl? Motivi di attualità della fenomenologia 

     10.00 – 10.10: Mariannina Failla
(Università degli studi di Roma Tre )
Apertura dei lavori
10.10 – 10.55: Nicola Zippel 
(Università degli studi di Roma “La Sapienza)
 All’ombra del pensiero: Eugen Fink e i concetti operativi della fenomenologia
11.00 – 11.45: Andrea Marchesi
(Università degli studi di Roma “La Sapienza)
Husserl sulla possibilità
 11.55 – 12.40: Fabio Pellizzer
(Università Ca’ Foscari Venezia)
A priori sintetico e sintesi a priori. Su un motivo fenomenologico nel pensiero di Kant
12.50 – 13.35: Emanuela Carta
(Università di Roma Tre e Roma Tor Vergata)
Quello che le essenze (non) dicono.
Su normatività e contingenza nella fenomenologia di Husserl
13.35 – 15.00: PAUSA PRANZO
 15.00 – 15.45: Andrea Carroccio
(Università di Roma Tor Vergata)
La realtà presuntiva del mondo.
La questione della Welt nelle ‘Idee per una fenomenologia pura’
 15.55 – 16.35: Francesco Biazzo
(Università di Roma Tre e Roma Tor Vergata)
Gadamer e Husserl. Alcune osservazioni su fenomenologia e ermeneutica
16.45 – 17.30: Marco Deodati
(Università di Roma Tor Vergata)
Ciò che è confuso e tuttavia più manifesto.
Osservazioni sul concetto di fenomeno a partire da Husserl

 17.35 – 18.00: Discussione Finale